Come installare Opera Browser su Fedora 37/36/35


Opera è un browser Web multipiattaforma gratuito sviluppato da Opera Software ed è una solida opzione per gli utenti che desiderano installare un nuovo browser su Fedora. Si basa sul motore Chromium e offre un'interfaccia moderna con la sua famosa modalità Turbo e la rinomata modalità di risparmio della batteria, che sono i migliori tra tutti i browser Web conosciuti con un certo margine. Inoltre, una delle altre funzionalità popolari del browser Opera è la VPN, che è un grande vantaggio per gli utenti che desiderano una soluzione all-in-one per una gestione più semplice.

Nel seguente tutorial imparerai come installare Opera Browser sul desktop della workstation Linux Fedora 37/36/35 con branch opzionali stabili, beta o la versione di sviluppo notturno utilizzando il terminale della riga di comando con suggerimenti su come mantenere e rimuovere i browser se necessario . Verso la fine del tutorial, ho incluso anche una correzione per gli utenti che non possono installare la loro lingua nativa sul browser Opera, che funziona per tutte le build.

Passaggi consigliati prima dell'installazione

Prima di continuare, si consiglia al sistema di assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati per evitare conflitti di sistema.

sudo dnf upgrade --refresh -y

Importa repository Opera

Per impostazione predefinita, Opera Browser non è incluso nei repository Fedora standard. Tuttavia, puoi creare e importare rapidamente il repository ufficiale sul tuo sistema procedendo come segue.

Importa la chiave GPG di Opera

sudo rpm --import https://rpm.opera.com/rpmrepo.key

Importa repository Opera

sudo dnf config-manager --add-repo https://rpm.opera.com/rpm

Installa Opera Browser su Fedora Linux

Installa Opera Browser stabile

Dopo aver importato il repository, Opera può essere installato utilizzando quanto segue.

pubblicità


Ora installa il software con il seguente comando:

sudo dnf install opera-stable -y

Una volta installato, confermare la versione di Opera Browser installata. Questo verificherà anche che l'installazione sia avvenuta con successo.

opera --version

Esempio di output:

92.0.4561.43

Opzionale. Installa Opera Browser Beta o build per sviluppatori

In alternativa, puoi installare Brave Beta o build per sviluppatori se hai scaricato i repository. Queste due versioni non sono consigliate quotidianamente, soprattutto non su un desktop principale o su un server di produzione. Tuttavia, puoi installare versioni alternative per coloro che vogliono vivere ai margini.

Guarda anche  Come installare Vivaldi Browser su Fedora 37/36/35

Installa Opera Browser Beta

sudo dnf install opera-beta -y

Verifica Opera Browser Beta

opera-beta --version

Esempio di output:

pubblicità


93.0.4585.3

Installa Opera Browser Developer

sudo dnf install opera-developer -y

Verifica lo sviluppatore del browser Opera

opera-developer --version

Esempio di output:

94.0.4597.0

Nota che non sostituiscono la tua versione stabile e sono installati separatamente.

Avvia Opera Browser su Fedora Linux

Una volta completata l'installazione, puoi eseguire Opera in diversi modi.

Innanzitutto, mentre sei nel tuo terminale, puoi usare il seguente comando:

opera

Gli utenti desktop che non dispongono di un terminale aperto a tutte le ore del giorno e utilizzano l'interfaccia grafica come navigazione principale possono aprire il browser sul seguente percorso.

pubblicità


Attività > Mostra applicazioni > Opera Browser {versione}

In alternativa, se non riesci a trovarlo, usa la funzione di ricerca nel menu Mostra applicazioni se hai molte applicazioni installate.

Esempio:

avvia il browser opera su fedora 37/36/35 dal menu dell'applicazione

Ora apri Opera Browser e vedrai la pagina di destinazione. Da qui, puoi personalizzare il browser in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze, ed è un bellissimo browser con un sacco di piacere per gli occhi pur mantenendo prestazioni eccellenti.

Esempio:

opera di esempio su desktop linux fedora 37/36/35

Congratulazioni, hai installato Opera Browser.

pubblicità


Aggiorna Opera Browser su Fedora Linux

Per aggiornare, esegui il aggiornamento dnf nel tuo terminale, poiché controlleresti l'intero sistema per eventuali aggiornamenti, incluso dal repository di Opera.

sudo dnf upgrade --refresh

Questo dovrebbe essere eseguito il più spesso possibile.

Rimuovere (disinstallare) Opera Browser su Fedora Linux

Per rimuovere Opera Browser, eseguire il seguente comando da terminale. Ricorda di sostituire la versione stabile con beta o sviluppatore se utilizzi una disposizione alternativa.

Rimuovere Opera Browser stabile

sudo dnf autoremove opera-stable

Rimuovere Opera Browser Beta

sudo dnf autoremove opera-beta

Rimuovere Opera Browser Developer

sudo dnf autoremove opera-developer

Nota verranno rimosse anche le dipendenze inutilizzate.

Idealmente, vorrai disabilitare il repository usando il comando seguente.

sudo dnf config-manager --set-disable rpm.opera.com_rpm

Come risolvere il problema del cambio di lingua di Opera

Per molti utenti che preferiscono usare il non inglese perché non possono parlarlo o non lo preferiscono alla loro lingua principale, Opera non funziona bene con il cambio di lingua dopo aver ricevuto personalmente alcune e-mail nella mia casella di posta.

pubblicità


Ho scoperto che è necessario impostare la lingua nel browser e includere il comando di avvio nel file dell'applicazione, che dovrà essere modificato. Alcuni utenti, a seconda della lingua, potrebbero anche dover installare il Language Pack se si utilizza la versione inglese, che verrà trattata di seguito.

Guarda anche  Come installare Opera Browser su Pop!_OS 22.04 LTS

Tieni presente che ti consiglio di selezionare ancora la lingua nel browser, altrimenti anche la modifica del file di avvio molto probabilmente non funzionerà con la lingua che cambia in quello che desideri.

Esempio con la lingua inglese per ultimo:

seleziona le lingue di preferenza su fedora 37 linux e opera browser

Innanzitutto, nel tuo terminale, usa il seguente esempio di comando.

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang={LANGUAGE CODE} %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

L'esempio sopra ha modificato il file nella posizione “/usr/share/applicazioni/opera.desktop” e aggiunto il “–lang={CODICE LINGUA}”, che vorresti con de per tedesco, es per spagnolo, ja per giapponese e così via.

Tieni presente che l'esempio modifica Opera stable; se installi la versione beta e quella per sviluppatori, anche loro dovranno essere regolate. Questa è una soluzione semplice, cambia nel comando di esempio che utilizzava Opera stable, che aveva il percorso originale di “/usr/share/applicazioni/opera.desktop” a “/usr/share/applications/opera-beta.desktop” per beta e “/usr/share/applications/opera-developer.desktop” per le installazioni notturne degli sviluppatori.

pubblicità


Ecco un esempio di una volta che il comando è stato utilizzato in tedesco.

Esempio:

cambio della lingua tedesca sul browser opera su fedora linux 37 esempio

Un altro in giapponese.

Esempio:

cambio della lingua giapponese sul browser opera su fedora linux 37 esempio

Per gli utenti che potrebbero aver installato una versione inglese e avere ulteriori problemi a cambiare i codici della lingua, potresti aver bisogno dei Language Pack sul tuo sistema per supportare questo; dovrai installare il language pack di tua scelta usando il comando seguente.

sudo dnf install langpacks-<locale_code>

Un elenco completo può essere trovato sulla pagina Wiki di Fedora "I18N/Supporto lingua utilizzando Dnf".

pubblicità


Successivamente, ho creato alcuni dei comandi più popolari per copiare e incollare facilmente; questo dovrebbe essere semplice per la maggior parte degli utenti. Ricorda, questi sono solo per Opera stabile; è necessario modificare il codice come spiegato in precedenza per la versione beta o lo sviluppatore, ed è comunque necessario aggiungere la lingua sul lato GUI del browser.

Tedesco:

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=de %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

Francese:

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=fr %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

Italiano:

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=it %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

Giapponese:

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=ja %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

Korean:

pubblicità


sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=ko %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

Spagnolo:

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=es %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

Portoghese:

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=pt %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop

Polacco:

sudo sed -i 's/Exec=opera %U/Exec=opera --lang=pl %U/g' /usr/share/applications/opera.desktop


Non è quello che cercavi? Prova a cercare ulteriori tutorial.

Lascia un tuo commento