Come installare FFmpeg su Fedora 37/36/35


Chiunque abbia lavorato con audio o video sa che la compatibilità dei formati di file può essere un problema significativo. FFmpeg è un potente strumento che può aiutare a risolvere questo problema decodificando, codificando e transcodificando i file multimediali. Oltre a supportare un'ampia gamma di formati di file, FFmpeg supporta anche diversi codec che lo rendono uno strumento ideale per transcodificare file tra più formati o codificare file per l'utilizzo con dispositivi o piattaforme specifici. Con FFmpeg, puoi convertire facilmente i tuoi file nel formato che ti serve senza preoccuparti dei problemi di compatibilità.

Il seguente tutorial ti insegnerà come installare FFmpeg su Fedora 37/36/35 Linux utilizzando il terminale della riga di comando con il repository Fedora predefinito. Dato che Fedora è una versione semestrale e si concentra sulla diffusione dei pacchetti più recenti nel miglior modo possibile, idealmente dovresti installare qualsiasi repository di terze parti o manualmente il framework. Infine, il tutorial esaminerà alcuni esempi di comandi FFmpeg comuni.

Passaggi consigliati prima dell'installazione

Innanzitutto, aggiorna il tuo sistema per evitare conflitti durante l'installazione del pacchetto.

sudo dnf upgrade --refresh

Installa FFmpeg su Fedora Linux

Come spiegato all'inizio del tutorial, FFmpeg è presente nel repository predefinito di Fedora ed è spesso aggiornato, dato che Fedora si concentra sui rilasci dei pacchetti a monte, rendendo l'installazione dell'ultima versione molto semplice.

Usando il comando seguente, installa FFmpeg.

pubblicità


sudo dnf install ffmpeg -y

Per i pacchetti di sviluppo, utilizzare il comando seguente.

sudo dnf install ffmpeg-devel -y

Facoltativamente, verificare l'installazione con il seguente comando da terminale.

ffmpeg -version

Esempio di output:

output della versione di esempio da ffmpeg su fedora linux

Se vuoi vedere quali decoder e codificatori di FFmpeg sono disponibili, digita i seguenti comandi.

Guarda anche  Come installare TeamViewer su Fedora 37/36/35

Encoder FFmpeg:

ffmpeg -encoders

Decoder FFmpeg:

pubblicità


ffmpeg -decoders

Ulteriori informazioni possono essere trovate utilizzando i seguenti comandi.

Formati FFmpeg:

ffmpeg -formats

Codec FFmpeg:

ffmpeg -codecs

Filtri bitstream FFmpeg:

ffmpeg -bsfs

Protocolli FFmpeg:

ffmpeg -protocols

Filtri FFmpeg:

pubblicità


ffmpeg -filters

Formati pixel FFmpeg

ffmpeg -pix_fmts

Layout dei canali FFmpeg:

ffmpeg -layouts

Formati di esempio audio FFmpeg:

ffmpeg -sample_fmts

Comandi di base di FFmpeg su Fedora Linux

Di seguito sono riportati alcuni comandi di base per l'utilizzo di FFmpeg. Consiglierei di visitare il documentazione ufficiale per vedere un elenco completo di esempi, in quanto è piuttosto ampio.

La sintassi di utilizzo del comando principale per FFmpeg è riportata di seguito come esempio.

ffmpeg [global_options] {[input_file_options] -i input_url} …{[output_file_options] output_url} …

Nota che dovrai usare questi comandi su ogni nuovo file. Non esiste una tecnica di salvataggio fino ad oggi.

pubblicità


Esempio di conversione FFmpeg

Non è necessario specificare i formati di input e output del comando per convertire file audio e video con FFmpeg. Al contrario, il formato del file di input viene rilevato automaticamente e all'output viene assegnato un output formulato dall'estensione del file.

Converti un file video da mp4 a WebM.

ffmpeg -i existingfile.mp4 newfile.webm

In alternativa, può anche includere più file di output rispetto a 1.

ffmpeg -i existingfile.wav newfile.mp3 newfile.ogg

Ricordati di controllare l'elenco dei formati supportati utilizzando il seguente comando:

ffmpeg -formats

FFmpeg Estrarre l'audio dal video Esempio

Se vuoi estrarre l'audio da un file video, questo viene fatto con il "-vn" ingresso.

ffmpeg -i video.mp4 -vn audio.mp3

Nota che questo convertirà l'audio alla velocità in bit corrente del file video originale.

pubblicità


Se si desidera specificare una nuova tariffa, immettere il seguente comando di esempio.

ffmpeg -i video.mp4 -vn -ab 128k audio.mp3

Alcuni esempi dei bit rate più comuni sono 96k, 128k, 192k, 256k e 320k.

Aggiorna FFmpeg su Fedora Linux

FFmpeg è stato installato con RPM Fusion utilizzando il gestore di pacchetti dnf. Ciò rende il mantenimento degli aggiornamenti semplice e veloce eseguendo il comando di aggiornamento standard mentre controlli l'intero sistema per gli aggiornamenti come segue.

sudo dnf update --refresh

Rimuovere FFmpeg su Fedora Linux

Rimuovere FFmpeg utilizzando il comando seguente.

sudo dnf autoremove ffmpeg ffmpeg-devel

Rimuovere autoremove e sostituirlo con remove per gli utenti che non desiderano rimuovere le dipendenze inutilizzate dall'installazione. Consiglierei di mantenere installati EPEL e RPM Fusion e la maggior parte degli utenti ha spesso bisogno di più pacchetti da questi repository, che sono molto utilizzati all'interno della comunità.

Guarda anche  Come installare Audacious su Ubuntu 22.10/22.04/20.04

Per saperne di più su cosa può fare FFmpeg, visita il loro pagina di documentazione ti aiuterà con i tuoi obiettivi.

pubblicità



Non è quello che cercavi? Prova a cercare ulteriori tutorial.

Lascia un tuo commento