Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

VirtualBox è un hypervisor gratuito e open source per la virtualizzazione x86 e x86-64, sviluppato da Oracle Corporation. Il software si rivolge agli utenti che desiderano creare ambienti virtuali per server e desktop che consentano agli utenti e alle amministrazioni di eseguire più sistemi operativi guest su un singolo computer per metodi di test o uso di produzione. VirtualBox può essere installato su Windows, macOS, Linux, Solaris e OpenSolaris.

Nel seguente tutorial imparerai come installa VirtualBox sul tuo sistema operativo Linux Mint e crea una nuova macchina virtuale da zero.

Prerequisiti

Aggiorna il sistema operativo

Aggiorna il tuo Linux Mint sistema operativo per assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati:

sudo apt update && sudo apt upgrade -y

Il tutorial utilizzerà il comando sudo che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana supponendo che tu abbia lo stato di sudo. Per verificare lo stato di sudo sul tuo account:

sudo whoami

Esempio di output che mostra lo stato di sudo:

[joshua@linuxmint ~]$ sudo whoami
root

Se non hai impostato un account utente sudo e desideri farlo, visita il nostro tutorial su Come aggiungere un utente a Sudoers su Linux Mint.

Per utilizzare l' account di root, usa il seguente comando con la password di root per accedere.

su

pubblicità


Installa VirtualBox

Importa la chiave GPG

Il primo passo nell'installazione dell'ultima build di VirtualBox è prima di aggiungere il Tasto GPG:

wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox_2016.asc -O- | sudo apt-key add -

Output di esempio in caso di successo:

OK

Non devi saltare questo passaggio, altrimenti la tua installazione sarà difettosa.

Importa repository VirtualBox

Il passo successivo una volta che il Tasto GPG è importato è aggiungere il deposito come segue:

echo "deb [arch=amd64] http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian focal contrib" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/virtualbox.list

Installa VirtualBox

Con l'installazione completata, esegui il comando di installazione per installare VirtualBox:

sudo apt update && sudo apt install -y virtualbox-6.1

Esempio di dipendenze installate con VirtualBox:

Come installare l'ultimo VirtualBox su Linux Mint 20

Per confermare se VirtualBox è stato installato correttamente, controlla lo stato corrente come segue:

systemctl status vboxdrv

Esempio di output:

Come installare l'ultimo VirtualBox su Linux Mint 20

Come usare VirtualBox

Come avviare VirtualBox

Per avviare VirtualBox, hai due opzioni. Il primo è usare il comando da terminale:

virtualbox

Tuttavia, molti utenti sui desktop userebbero Menu > Amministrazione > Oracle VM Virtualbox.

Esempio:

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Aggiungi e configura una nuova VM

Creare e configurare una nuova VM con VirtualBox è un processo semplice come segue. Il tutorial creerà una VM con il profilo Linux per la creazione di una VM Windows 10.

Passo 1. Una volta che VirtualBox è aperto, fai clic sul pulsante Nuovo come di seguito:

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 2. Per il tutorial, è stato affermato che la creazione della VM scelta sarebbe Windows 10. Assegna un nome alla tua VM, quindi fai clic su Versione Windows 10 se non è stata selezionata automaticamente per te.

Suggerimento, se assegni alla VM il nome del sistema operativo, l'installazione sceglierà automaticamente la versione per te.

Clicca su Avanti > pulsante procedere.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 3. La seguente finestra che vedrai è la selezione Opzione memoria (RAM). L'impostazione predefinita è 1024 MB; tuttavia, per la maggior parte dei sistemi, sarà necessario aumentarlo. Un consiglio utile è quello di esaminare le specifiche minime e determinare la quantità di memoria richiesta dal sistema operativo VM o aumentata fino a un margine sano.

Come mostrato di seguito, la macchina guest del tutorial ha aumentato il margine a circa 6.5 ​​GB.

Al termine, fare clic su Avanti > pulsante.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 4. Creare o utilizzare una configurazione del disco rigido esistente. La maggior parte degli utenti in genere Crea subito un disco rigido virtuale un'opzione durante la creazione di una nuova macchina virtuale.

Seleziona questa opzione e fai clic su Crea pulsante.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 5. Quando si sceglie il metodo di allocazione dello storage virtuale, VDI (Immagine disco VirtualBox) è raccomandato.

Clicca sul Succ.> pulsante per procedere.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 6. Allocato dinamicamente durante l'esecuzione di una macchina guest per le migliori prestazioni nell'allocazione del disco.

Clicca sul Succ.> pulsante per procedere.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 7. Seleziona il percorso del file se l'impostazione predefinita non è ragionevole per te. Infine, imposta l'ora del disco rigido virtuale.

Una volta configurato, fare clic su Crea pulsante per finire.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 8. Ora arriverai a una panoramica della macchina virtuale che hai appena creato. Puoi modificare le impostazioni della tua VM in questa panoramica direttamente e in futuro. Nota, se vuoi modificare le impostazioni, la macchina virtuale deve essere spenta.

Per procedere con l'installazione di Windows 10, cliccare su Pulsante Start come di seguito:

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 9. La prima schermata apparirà quando avvii la tua VM per la prima volta, che ti chiederà di selezionare la tua ISO come disco di avvio.

Clicca sul cartella delle icone come l'esempio sotto.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Clicca sul Pulsante Aggiungi + nell'angolo in alto a sinistra come di seguito:

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 10. Ora individua la directory e il File ISO, selezionalo e clicca su Pulsante Apri:

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 12. Clicca sui nuovi aggiunti ISO opzione, e questo potrebbe richiedere un secondo o tre per sincronizzarsi nella directory.

Dopo aver selezionato il ISO opzione di installazione, fare clic su Scegli il pulsante.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Passo 13. Nell'ultimo passaggio, puoi vedere il File ISO ora nell'opzione del disco di avvio da installare.

Clicca sul Pulsante Start per installare il tuo Sistema operativo VM sistema.

Come installare VirtualBox su Linux Mint 20

Questo avvierà il processo di installazione di Windows 10 o del sistema operativo scelto che hai scelto.


pubblicità


Commenti e Conclusione

Nel tutorial, hai imparato come installare VirtualBox direttamente dal repository di origine per ricevere gli ultimi aggiornamenti e funzionalità in futuro, insieme a un esempio di base di creazione di una VM utilizzando VirtualBox.

Nel complesso, tra i tanti software per macchine virtuali sul mercato, VirtualBox è uno dei migliori giocatori che fornisce un'eccellente selezione di combinazioni host e client come Windows da XP in poi, qualsiasi livello di Linux 2.4 o superiore, Windows NT, Server 2003, Solaris , OpenSolaris e persino OpenBSD Unix.

Lascia un tuo commento