Come installare il linguaggio di programmazione Swift su Fedora 35

Swift, spesso indicato come "Obiettivo-C, senza la C", è un linguaggio di programmazione open source sviluppato e mantenuto da AppleSwift è uno scopo generale linguaggio di programmazione costruito utilizzando moderni modelli di sicurezza, prestazioni e progettazione del software. Il progetto Swift mira a creare il miglior linguaggio disponibile per la programmazione dei sistemi su app mobili e desktop, scalando fino ai servizi cloud.

Nel seguente tutorial imparerai come installare Swift Programming Language sul tuo sistema Fedora 35.

Prerequisiti

  • Sistema operativo consigliato: Fedora Linux 35
  • Account utente: Un account utente con accesso sudo o root.

Aggiorna il sistema operativo

Aggiorna il tuo Fedora sistema operativo per assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati:

sudo dnf upgrade --refresh -y

Il tutorial utilizzerà il comando sudo che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana supponendo che tu abbia lo stato di sudo.

Per verificare lo stato di sudo sul tuo account:

sudo whoami

Esempio di output che mostra lo stato di sudo:

[joshua@fedora ~]$ sudo whoami
root

Per configurare un account sudo esistente o nuovo, visita il nostro tutorial su Aggiungere un utente a Sudoers su Fedora.

Per utilizzare l' account di root, usa il seguente comando con la password di root per accedere.

su

pubblicità


Installa il linguaggio di programmazione Swift

Per impostazione predefinita, Swift è disponibile nei repository di Fedora. Dato che Fedora è una versione di sei mesi, ha quasi sempre la versione più aggiornata di Swift disponibile rispetto ad altre distribuzioni in cui è obsoleta o non esiste affatto, rendendo l'installazione un processo veloce.

Innanzitutto, installa Swift con il comando di installazione dnf come sotto.

sudo install swift-lang

Esempio di output:

Come installare il linguaggio di programmazione Swift su Fedora 35

Tipo Y, quindi premere il tasto TASTO INVIO per procedere e completare l'installazione.

Per verificare l'installazione di Swift, controlla la build e la versione con il seguente comando.

swift --version

Esempio di output:

Swift version 5.5 (swift-5.5-RELEASE)
Target: x86_64-unknown-linux-gnu

Connettiti a Swift REPL

Per connettersi a Swift REPLL (Read Eval Print Loop) può essere ottenuto utilizzando il seguente comando:

swift

Puoi scrivere valido Dichiarazioni rapide in questo terminale e vederli valutati, e puoi anche usare le librerie C standard importando la libreria GNU C.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di base di Swift in azione:

let name = "Joshua James"
import Glibc // imports GNU C Library
var ln = random () % 100
print(“Thank You LinuxCapable.com for learning how to Install Swift on Fedora 35”)

Esempio nel terminale:

Come installare il linguaggio di programmazione Swift su Fedora 35

Per uscire da Swift terminale, utilizzare il seguente comando:

:q

pubblicità


Come aggiornare Swift

Per gli aggiornamenti a Swift, usa il comando di aggiornamento standard.

sudo dnf upgrade --refresh

Questo aggiornerà anche qualsiasi altro pacchetto obsoleto sul tuo sistema, e questo è consigliabile per mantenere un sistema funzionante sicuro.

Come rimuovere (disinstallare) Swift

Rimuovere la lingua è relativamente facile per gli utenti che non richiedono più Swift sul proprio sistema Fedora poiché è stato installato utilizzando il gestore di pacchetti dnf.

Nel tuo terminale, esegui il seguente comando:

sudo dnf autoremove swift-lang

Esempio di output:

Come installare il linguaggio di programmazione Swift su Fedora 35

Tipo Y, quindi premere il tasto TASTO INVIO per procedere e completare la rimozione.


pubblicità


Commenti e Conclusione

Nel tutorial, hai imparato come installare Swift linguaggio di programmazione scaricando e importando la chiave PGP, estraendo la bash e il percorso richiesti e i comandi di base per avere un'idea del Terminale Swift.

Lascia un tuo commento