Come installare Slack su Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa

Slack è una delle piattaforme di comunicazione di collaborazione più popolari al mondo. Dal suo lancio iniziale nel 2013, è cresciuto. Ora è preferito dai team di sviluppo e dalle aziende per integrare molti servizi, gestire gruppi, riunioni, ecc. Il modo in cui funziona Slack è creare canali per i tuoi team, argomenti, clienti o colleghi. Slack offre anche chiamate vocali e video, condivisione di file.

Nella seguente guida, saprai come installare la piattaforma di comunicazione Slack, avviarla e disinstallarla sul desktop Ubuntu 20.04.

Prerequisiti

  • Sistema operativo consigliato: Ubuntu 20.04.
  • Account utente: Un account utente con sudo or accesso root.

Aggiorna il sistema operativo

Aggiorna il tuo Ubuntu sistema operativo per assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati:

sudo apt update && sudo apt upgrade -y

Il tutorial utilizzerà il comando sudo , che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana supponendo che tu abbia lo stato di sudo.

Per verificare lo stato di sudo sul tuo account:

sudo whoami

Esempio di output che mostra lo stato di sudo:

[joshua@ubuntu ~]$ sudo whoami
root

Per configurare un account sudo esistente o nuovo, visita il nostro tutorial su Come aggiungere un utente a Sudoers su Ubuntu.

Per utilizzare l' account di root, usa il seguente comando con la password di root per accedere.

su

pubblicità


Metodo 1. Installa Slack manualmente con .DEB

Per impostazione predefinita, Slack non è nei repository di Ubuntu, quindi dovrai scaricare il pacchetto .deb per Slack visitando Slack pagina dei download.

Esempio:

Come installare Slack su Ubuntu 20.04

In alternativa, puoi ottenere l'ultimo numero di versione e utilizzare il comando wget per scaricare invece il pacchetto Slack .deb.

Esempio:

wget https://downloads.slack-edge.com/releases/linux/4.20.0/prod/x64/slack-desktop-4.20.0-amd64.deb

Nota, ottenere il collegamento per il download di Slack a volte può essere complicato. Il caso peggiore è usare il comando sopra, sostituire i numeri con la versione corrente, scaricarla manualmente e navigare nel tuo Directory dei download per eseguire il compito successivo.

Ora, usa il seguente comando per installare Slack che hai appena scaricato.

sudo apt install ./slack-desktop-4.20.0-amd64.deb

Conferma l'installazione di Slack verificando la versione build.

slack --version

Esempio di output:

4.20.0

Metodo 2. Installa Slack dal pacchetto Snap

Slack potrebbe essere installato tramite il pacchetto snap installato su Ubuntu per impostazione predefinita a meno che tu non lo rimuova. Questo non è così popolare come altri metodi. Tuttavia, per gli utenti che utilizzano gli Snap o sono interessati a utilizzarli su Ubuntu, è possibile utilizzare quanto segue per installare Slack sul desktop.

Innanzitutto, installa snapD sul tuo sistema operativo Ubuntu se è stato rimosso.

sudo apt install snapd -y

Una volta installato Snap, si consiglia vivamente di disconnettersi e riconnettersi o riavviare il servizio per assicurarsi che i percorsi di Snap siano aggiornati correttamente.

sudo systemctl restart snapd

Dopo la disconnessione o il riavvio del sistema, se hai installato Snap per la prima volta, si consiglia di installare i file principali per evitare problemi di conflitto:

sudo snap install core

Esempio di output:

core 16-2.52 from Canonical✓ installed

Prima di installare Slack, dovrai abilitare classico snap supporto creando un collegamento simbolico.

sudo ln -s /var/lib/snapd/snap /snap

Quindi, inserisci il seguente comando snap per installare il client Slack:

sudo snap install slack

Esempio di output:

slack 4.20.0 from Slack✓ installed

I pacchetti Snap hanno dimensioni più significative rispetto ai repository tradizionali tramite il gestore di pacchetti APT per diversi motivi. Tuttavia, il compromesso è costituito da pacchetti mantenuti più semplici che vengono spesso aggiornati all'ultima versione disponibile.

Per il futuro, per aggiornare Slack e qualsiasi altro pacchetto installato da Snap, esegui il seguente comando:

sudo snap refresh

Se non hai più bisogno di installare Slack, rimuovilo usando il comando Snap remove.

sudo snap remove slack

Esempio di output:

slack removed

pubblicità


Come avviare Slack

Una volta completata l'installazione, puoi eseguire Slack in diversi modi. Innanzitutto, mentre sei nel tuo terminale Debian, puoi usare il seguente comando:

slack

In alternativa, eseguire il comando lento in background per liberare il terminale:

slack &

Tuttavia, questo non è pratico e utilizzeresti il ​​seguente percorso sul desktop Debian per aprire con il percorso: Attività > Mostra applicazioni > Slack. Se non riesci a trovarlo, usa la funzione di ricerca nel menu Mostra applicazioni se hai molte applicazioni installate.

Esempio:

Come installare Slack su Ubuntu 20.04

I prima volta apri Slack, sarai accolto dalla sua pagina di accesso.

Come installare Slack su Ubuntu 20.04

Commenti e Conclusione

Nel tutorial, hai imparato a installare Slack su Ubuntu 20.04 usando due metodi diversi. Il modo manuale può essere buono ma spesso dimenticato sugli aggiornamenti, e su Ubuntu, Snap non è così popolare ma ti darebbe l'ultima versione facilmente e rapidamente con gli aggiornamenti.

Nel complesso, Slack è un ottimo programma, ma uno degli svantaggi è il costo. Addebiti allentati da parte dell'utente, quindi se ottieni da poche centinaia a poche migliaia, diventa rapidamente uno svantaggio, quindi trovi solo aziende che lo utilizzano e pagano una licenza. La maggior parte delle piccole imprese e dei team di sviluppo non poteva permettersi di pagare per le funzionalità premium. Tuttavia, può ancora essere utilizzato gratuitamente con relativa facilità se accetti di perdere alcune cose.

Per ulteriori informazioni, puoi indagare e approfondire la conoscenza di Slack visitando il pagina di documentazione.

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x