Come installare PHP 8.1 su Ubuntu 20.04

PHP 8.1 è un aggiornamento significativo del linguaggio PHP che sarà rilasciato "ufficialmente" il 25 novembre 2021. Questo è un aggiornamento standard che va avanti dalla versione esistente di PHP 8.0 con il nuovo PHP 8.1 che porta enumerazioni, fibre, tipo non restituito, finale costanti di classe, tipi di intersezione, proprietà di sola lettura tra il lungo elenco di nuove funzionalità e modifiche.

Nel seguente tutorial imparerai come importare il PPA Ondřej Surý e installare PHP 8.1 sul sistema Focal Fossa Ubuntu 20.04 LTS.

Prerequisiti

  • Sistema operativo consigliato: Ubuntu 20.04
  • Account utente: Un account utente con sudo or accesso root.

Aggiorna il sistema operativo

Aggiorna il tuo Ubuntu sistema operativo per assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati:

sudo apt update && sudo apt upgrade -y

Il tutorial utilizzerà il comando sudo , che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana supponendo che tu abbia lo stato di sudo.

Per verificare lo stato di sudo sul tuo account:

sudo whoami

Esempio di output che mostra lo stato di sudo:

[joshua@ubuntu ~]$ sudo whoami
root

Per configurare un account sudo esistente o nuovo, visita il nostro tutorial su aggiungere un utente a Sudoers su Ubuntu.

Per utilizzare l' account di root, usa il seguente comando con la password di root per accedere.

su

pubblicità


Importa oltre PHP PPA

Per installare correttamente PHP 8.1, dovrai importare il rinomato PPA da Ondřej Surý, lo sviluppatore principale su PHP e Debian, e mantiene i pacchetti Ubuntu e Debian.

Innanzitutto, installa i prerequisiti e Ondřej Surý PPA.

sudo apt install software-properties-common && sudo add-apt-repository ppa:ondrej/php -y

Una volta fatto, è una buona idea aggiornare i tuoi repository APT poiché il PPA potrebbe portare ulteriori aggiornamenti alle dipendenze esistenti.

sudo apt update

Quindi, aggiorna tutti i pacchetti che lo richiedono.

sudo apt upgrade -y

Installa PHP 8.1 con l'opzione Apache

Se esegui un file Server HTTP Apache, puoi eseguire PHP come modulo Apache or PHP-FPM.

Installa il modulo Apache

Per installare PHP 8 come modulo Apache, inserisci il seguente comando.

sudo apt install php8.1 libapache2-mod-php8.1

Esempio di output:

Come installare PHP 8.1 e PHP 8.1 FPM su Ubuntu 20.04

Una volta completata l'installazione, riavvia il server Apache per caricare il nuovo modulo PHP.

sudo systemctl restart apache2

Installa Apache con PHP-FPM

PHP-FPM (acronimo di FastCGI Process Manager) è un'alternativa molto popolare a PHP (Processore di ipertesto) Implementazione FastCGI.

Per installare PHP-FPM con i seguenti comandi.

sudo apt install php8.1-fpm libapache2-mod-fcgid

Nota, per impostazione predefinita, PHP-FPM non è abilitato per Apache. Devi abilitarlo con il seguente comando.

sudo a2enmod proxy_fcgi setenvif && sudo a2enconf php8.1-fpm

Infine, riavvia Apache.

sudo systemctl restart apache2

Verifica che PHP-FPM funzioni:

sudo systemctl status php8.1-fpm

Esempio di output:

Come installare PHP 8.1 e PHP 8.1 FPM su Ubuntu 20.04

Come promemoria per vedere quale versione di PHP 8.1 è installata sul tuo sistema, usa il seguente comando.

php --version

Esempio di output:

Come installare PHP 8.1 e PHP 8.1 FPM su Ubuntu 20.04

pubblicità


Installa PHP 8.1 con l'opzione Nginx

Nginx non contiene elaborazione PHP nativa come alcuni altri server Web come Apache. Dovrai installare PHP-FPM “gestore di processi fastCGI” per gestire i file PHP.

Innanzitutto, controlla gli aggiornamenti sul tuo sistema e installa PHP-FPM, installando in modo nativo i pacchetti PHP richiesti.

Nel tuo terminale, usa il seguente comando per installare PHP 8.1 e PHP 8.1-FPM.

sudo apt install php8.1 php8.1-fpm php8.1-cli -y

Una volta installato, il servizio PHP-FPM viene avviato automaticamente e puoi controllare lo stato per assicurarti che funzioni correttamente.

sudo systemctl status php8.1-fpm

Esempio di output:

Come installare PHP 8.1 e PHP 8.1 FPM su Ubuntu 20.04

Dovrai modificare il tuo blocco del server Nginx e aggiungere l'esempio seguente affinché Nginx elabori i file PHP.

Di seguito, esempio per tutti i blocchi server che elaborano file PHP che necessitano del posizione ~ .php$ aggiunto.

server {
 # … some other code
 location ~ .php$ {
   include snippets/fastcgi-php.conf;
   fastcgi_pass unix:/run/php/php8.1-fpm.sock;
 }

Prova Nginx per assicurarti di non avere errori con le regolazioni effettuate con il codice sopra; Digita il seguente.

sudo nginx -t

Esempio di output:

nginx: the configuration file /etc/nginx/nginx.conf syntax is ok
nginx: configuration file /etc/nginx/nginx.conf test is successful

Riavvia il servizio Nginx per completare l'installazione.

sudo systemctl restart nginx

Come promemoria per vedere quale versione di PHP 8.1 è installata sul tuo sistema, usa il seguente comando.

php --version

Esempio di output:

Come installare PHP 8.1 e PHP 8.1 FPM su Ubuntu 20.04

Commenti e Conclusione

Nel tutorial, hai imparato come installare PHP 8.1 e configurare come usarlo con Apache e Nginx. PHP 8.1 è entusiasmante. Tuttavia, al momento, sta ancora uscendo dalla versione beta e non è considerato stabile, come 8.0 o la vecchia versione stabile 7.4, quindi fai attenzione potresti scoprire che molti dei tuoi software preferiti come WordPress o Plugin/Temi per software CMS potrebbero entrare in conflitto fino a quando gli sviluppatori non possono aggiornare.

Fai qualche ricerca, preparati e fai installare PHP 7.4 o 8.0 e pronto per la sostituzione se qualcosa va storto quando si effettua il passaggio. Le versioni stabili come 8.0 sono ancora attivamente sviluppate e i pacchetti vengono spinti simultaneamente insieme ai pacchetti 8.1.

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x