Come installare Linux Kernel 5.14 su Ubuntu 20.04

Kernel 5.14 di Linux è uscito con molte nuove funzionalità, supporto e sicurezza. Il rilascio del kernel Linux 5.14 ha attraversato sette candidati al rilascio negli ultimi due mesi e beneficia del contributo di 1,650 sviluppatori diversi. Quelli che contribuiscono allo sviluppo del kernel Linux includono singoli contributori e fornitori importanti come Intel, AMD, IBM, Oracle e Samsung.

Kernel 5.14 Nuove funzionalità

C'è un elenco piuttosto ampio di modifiche per 5.14; alcuni includono:

  • Computer portatili AMD Smart Shift.
  • Supporto AMD SFH per il sensore di luce e il rilevamento della presenza umana con i nuovi laptop AMD Ryzen.
  • Meccanismo di runtime della piattaforma ACPI (consente di spostare alcuni gestori di interrupt di gestione del sistema fuori dalla modalità di gestione del sistema e nel contesto di esecuzione OS/VMM).
  • Interfaccia di pianificazione principale per aiutare a mitigare gli attacchi da spazio utente a spazio utente e da utente a kernel.
  • Supporto per laptop Dell Privacy Hardware.
  • Modalità di sola lettura del file system Flash-Friendly.
  • Hypercall XMM più veloci per gli ospiti Hyper-V.
  • Intel P-State per processori ibridi per Alder Lake.
  • Supporto per Raspberry Pi 400.
  • Supporto per la grafica Intel Alder Lake P.
  • Supporto per il pulsante di selezione/condivisione del controller Microsoft Xbox One.
  • memfd_secret è una chiamata di sistema che fornisce la possibilità di creare aree di memoria visibili solo nel contesto del processo proprietario (e non mappate da altri processi o persino dalle tabelle delle pagine del kernel).
  • Supporto GPU Qualcomm Adreno 660.

Per vedere di più, visita il registro delle modifiche del kernel.


pubblicità


Prerequisiti

  • Sistema operativo consigliato: Ubuntu 20.04 oro superiore
  • Account utente: Un account utente con sudo or accesso root.

Aggiorna il sistema operativo

Aggiorna il tuo Ubuntu sistema operativo per assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati:

sudo apt update && sudo apt upgrade -y

Il tutorial utilizzerà il comando sudo che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana supponendo che tu abbia lo stato di sudo. Per verificare lo stato di sudo sul tuo account:

sudo whoami

Esempio di output che mostra lo stato di sudo:

[joshua@ubuntu ~]$ sudo whoami
root

Se non hai impostato un account utente sudo e desideri farlo, visita il nostro tutorial su Come aggiungere un utente a Sudoers su Ubuntu.

Per utilizzare l' account di root, usa il seguente comando con la password di root per accedere.

su

Installa il kernel generico 5.14 da PPA

La prima opzione per installare i kernel Linux 5.14 è installare il ppa:tuxinvader/lts-mainline by TuxInvader. Questo ha alcune delle build del kernel 5.14 più aggiornate e viene spesso aggiornato regolarmente. Lo svantaggio è che questo è un PPA non affidabile, ma data la storia del PPA, è sicuro come qualsiasi altro rispettabile installarlo e dargli un kernel di prova; non dovresti comunque installarlo su un sistema di tipo sensibile o di produzione.

Innanzitutto, installa il PPA LTS-Mainline:

sudo add-apt-repository ppa:tuxinvader/lts-mainline -y

Una volta installato, aggiorna il tuo elenco di repository.

sudo apt update

Successivamente, installa i driver generici del kernel 5.14:

sudo apt-get install linux-generic-5.14

Esempio di output:

Come installare Linux Kernel 5.14 su Ubuntu 20.04

Tipologia "S" e quindi premere il "TASTO INVIO" per procedere con l'installazione.

Una volta completato, sarà necessario riavviare il sistema per attivare completamente il nuovo kernel.

reboot

Una volta effettuato l'accesso al tuo sistema Ubuntu, esegui il comando seguente per confermare la versione del kernel in esecuzione.

sudo uname -r

Esempio di output:

5.14.9-051409-generic

Come accennato in precedenza, hai installato Linux Kernel generico 5.14 dal Tuxinvader PPA. Per aggiornamenti futuri, eseguire il comando di aggiornamento apt, e tutte le nuove build verranno mostrate automaticamente e il processo è lo stesso di qualsiasi altro pacchetto standard installato.


pubblicità


Commenti e Conclusione

Nel tutorial, hai imparato come installare l'ultimo kernel 5.14 sul tuo sistema Ubuntu 20.04; lo stesso può essere utilizzato sulla versione più recente 21.04 e 21.10. Nota, se il tuo sistema è un server di produzione, ti consigliamo di utilizzare il kernel esistente fornito con Ubuntu o utilizzare la versione HWE per la massima stabilità. Tuttavia, per coloro che vogliono provare il kernel 5.14, puoi senza dubbio tornare ai kernel precedenti abbastanza facilmente nel menu di avvio, quindi provarlo non è una cattiva idea, specialmente se hai un nuovo hardware che non è supportato dal kernel impacchettato predefinito.

Lascia un tuo commento