Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34 / 35

Brave è un browser web gratuito e open source sviluppato da Software coraggioso, Inc. basato sul browser web Chromium. Brave è un browser Web Internet incentrato sulla privacy, che si distingue dagli altri browser bloccando automaticamente le pubblicità online e i tracker di siti Web nelle impostazioni predefinite. Brave ha affermato che il suo browser mette a dura prova le prestazioni del tuo computer rispetto a Google Chrome, indipendentemente da quanto ne chiedi. Anche con più schede aperte contemporaneamente, Brave utilizza meno memoria rispetto a Google Chrome, fino a 66% in meno.

Nel seguente tutorial imparerai come installare Brave su Fedora.

Prerequisiti

  • Sistema operativo consigliato: Fedora Linux 34 o 35 (Funzioneranno anche le versioni più recenti)
  • Account utente: Un account utente con accesso sudo o root.

Aggiornamento del sistema operativo

Aggiorna il tuo Fedora sistema operativo per assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati:

sudo dnf upgrade --refresh -y

Dipendenza di installazione richiesta

Prima di procedere all'installazione di Brave Browser, esegui il seguente comando per installare o verifica che il pacchetto dnf-plugins-core sia installato sul tuo desktop Fedora.

sudo dnf install dnf-plugins-core -y

pubblicità


Importa e installa chiave e repository GPG

Per i sistemi basati su Fedora, i tre rami del repository attualmente devono essere importati individualmente sul tuo sistema. Una volta terminato, vengono automaticamente aggiunti al tuo repolist, quindi non dovrai riscaricarli per aggiornare Brave in futuro.

Per importare Brave Browser Repository stabile e chiave GPG (consigliato):

sudo dnf config-manager --add-repo https://brave-browser-rpm-release.s3.brave.com/x86_64/
sudo rpm --import https://brave-browser-rpm-release.s3.brave.com/brave-core.asc

Per importare Brave Browser Repository beta e chiave GPG:

sudo dnf config-manager --add-repo https://brave-browser-rpm-beta.s3.brave.com/x86_64/
sudo rpm --import https://brave-browser-rpm-beta.s3.brave.com/brave-core-nightly.asc

Per importare Brave Browser Creazione notturna e chiave GPG:

sudo dnf config-manager --add-repo https://brave-browser-rpm-nightly.s3.brave.com/x86_64/
sudo rpm --import https://brave-browser-rpm-nightly.s3.brave.com/brave-core-nightly.asc

Installa Brave Browser

Ora puoi installare il pacchetto RPM usando il gestore di pacchetti DNF o YUM, ed è sempre consigliato usare DNF per mantenere uno standard.

sudo dnf install brave-browser

Esempio di output:

Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34 / 35

Tipologia "E", quindi premere il tasto "TASTO INVIO" per procedere con l'installazione.

Quindi, verifica la build e la versione installate. Questo indica anche che Brave è stato installato con successo.

brave-browser --version

Esempio di output:

Brave Browser 94.1.30.87 

Opzionale. Installa Brave Browser Beta o Nightly

In alternativa, puoi installare Brave Beta o Nightly build se hai scaricato i repository. Queste due versioni non sono consigliate per l'uso quotidiano, soprattutto non su un desktop principale o su un server di produzione. Tuttavia, per chi vuole vivere ai margini, è possibile installare le versioni alternative.

Per installare Brave Browser beta:

sudo dnf install brave-browser-beta

Per installare Brave Browser Costruzione notturna (dev):

sudo dnf install brave-browser-nightly

Nota, questi non sostituiscono la tua versione stabile e sono installati separatamente.

Quindi, verifica l'installazione di beta o unstable, usa il seguente comando.

Per verificare Brave Browser Beta:

brave-browser-beta --version

Esempio di output:

Brave Browser 94.1.31.74 beta

Per verificare Brave Browser Nightly:

brave-browser-nightly --version

Esempio di output:

Brave Browser 95.1.32.56 nightly

Per confermare che le installazioni di Brave hanno avuto successo nell'aggiungere i repository al tuo elenco di repository su Fedora. Si prega di eseguire quanto segue comando repolista dnf per garantire che siano aggiunti e attivi.

sudo dnf repolist

Esempio di output:

Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34 / 35

Come sopra, sono presenti tutti e tre i repository, il che significa che riceverai aggiornamenti in futuro su una delle scelte che decidi di installare.


pubblicità


Come avviare Brave Browser

Con l'installazione completata, puoi correre coraggioso in diversi modi. Innanzitutto, mentre sei nel tuo terminale, usa il seguente comando:

brave-browser

In alternativa, eseguire il comando brave-browser in background per liberare il terminale:

brave-browser &

Tuttavia, questo non è pratico e utilizzeresti il ​​seguente percorso sul desktop per aprire con il percorso: Attività > Mostra applicazioni > Brave Web Browser. Se non riesci a trovarlo, usa la funzione di ricerca nel menu Mostra applicazioni se hai molte applicazioni installate.

Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34 / 35

prima volta apri Brave, verrai accolto dal seguente pop-up:

Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34 / 35

Deseleziona o lascia così com'è e fai clic su OK pulsante per continuare.

Ora vedrai finalmente Brave Internet Browser come di seguito:

Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34 / 35

Come aggiornare Brave Browser

Per aggiornare Brave, esegui il comando DNF update nel tuo terminale come faresti per controllare l'intero sistema per eventuali aggiornamenti.

sudo dnf update

Se disponibile, usa l'opzione di aggiornamento:

sudo dnf upgrade

Per aggiornare il browser Brave da solo, esegui il comando upgrade con il nome del pacchetto.

sudo dnf upgrade brave-browser

Aggiungi "-beta" or “-notte” alla fine se hai installato altre versioni del browser.


pubblicità


Come rimuovere (disinstallare) Brave Browser

Per rimuovere Brave, esegui il seguente comando da terminale:

sudo dnf remove brave-browser

Esempio di output:

Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34 / 35

Tipologia "S" quindi premere il tasto "TASTO INVIO" per procedere con la disinstallazione.

Nota, verranno rimosse anche le dipendenze inutilizzate.

Se hai installato la versione beta o unstable.

Per rimuovere Brave Browser Beta:

sudo dnf autoremove brave-browser-beta

Per rimuovere Brave Browser Nightly Build:

sudo dnf autoremove brave-browser-nightly

Commenti e Conclusione

Nel tutorial, hai imparato come importare il pacchetto binario RPM e la chiave GPG per installare l'ultima versione stabile di Brave Browser. Nel complesso, il Brave è un entusiasmante nuovo arrivato sulla scena dei browser web. Si crederebbe che le affermazioni di Brave sull'essere molto più veloce di Google Chrome poiché eliminando annunci e tracker pubblicitari per impostazione predefinita, Brave scarica molti meno contenuti da un sito Web rispetto a qualsiasi altro browser.

1 pensiero su "Come installare Brave Browser Stable, Beta o Nightly su Fedora 34/35"

  1. Bella recensione, Josh. Avere beta insieme a stable per testare nuove funzionalità e correzioni e aggiornarsi tramite dnf è bello. Non sapevo che si potesse fare. Grazie

    Rispondi

Lascia un tuo commento