Come installare Brave Browser su Debian 11

Brave è un browser web gratuito e open source sviluppato da Software coraggioso, Inc. basato sul browser web Chromium. Brave è un browser Web Internet incentrato sulla privacy, che si distingue dagli altri browser bloccando automaticamente le pubblicità online e i tracker di siti Web nelle impostazioni predefinite. Brave ha affermato che il suo browser mette a dura prova le prestazioni del tuo computer rispetto a Google Chrome, indipendentemente da quanto ne chiedi. Anche con più schede aperte contemporaneamente, Brave utilizza meno memoria rispetto a Google Chrome, fino a 66% in meno.

Nel seguente tutorial imparerai come installare Brave Browser su Debian 11.

Prerequisiti

  • Sistema operativo consigliato: Debian 11 Bullseye
  • Account utente: Un account utente con sudo o accesso root.
  • Pacchetti richiesti: wget o curl

Aggiornamento del sistema operativo

Aggiorna il tuo Debian 11 sistema operativo per assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati:

sudo apt update && sudo apt upgrade

Installa dipendenze

Successivamente, installa le seguenti dipendenze necessarie per l'installazione:

sudo apt install apt-transport-https curl gnupg software-properties-common -y

Nota, esegui il comando se non sei sicuro che non ti danneggerà se hai installato questi pacchetti.


pubblicità


Installa la chiave GPG e il repository su Debian 11

Importa chiave GPG coraggiosa

Nella prima fase, dovrai scaricare il Tasto GPG o la tua installazione di Brave per rompersi in quanto ha bisogno di verificare se la fonte è genuina.

sudo curl -fsSLo /usr/share/keyrings/brave-browser-archive-keyring.gpg https://brave-browser-apt-release.s3.brave.com/brave-browser-archive-keyring.gpg

Esempio di uscita del terminale:

OK

Importa e aggiungi il repository Brave

Quindi, aggiungi il repository come segue:

echo "deb [signed-by=/usr/share/keyrings/brave-browser-archive-keyring.gpg arch=amd64] https://brave-browser-apt-release.s3.brave.com/ stable main" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/brave-browser-release.list

Installa Brave su Debian 11

Brave Browser può ora essere installato utilizzando quanto segue.

Innanzitutto, aggiorna il tuo elenco di repository per riflettere le nuove modifiche al repository:

sudo apt update

Ora installa Brave con il seguente comando:

sudo apt install brave-browser

Esempio di output di seguito:

Come installare Brave Browser Debian 11

Tipologia Y, quindi premere il tasto tasto Invio per procedere con l'installazione.

Conferma la versione e la build della versione Brave Browser installata sul tuo sistema operativo Debian usando il seguente comando:

brave-browser -version

Esempio di output:

Brave Browser 92.1.28.106 

pubblicità


Esegui Brave Browser su Debian 11

Con l'installazione completata, puoi correre coraggioso in diversi modi. Innanzitutto, mentre sei nel tuo terminale Debian, puoi usare il seguente comando:

brave-browser

In alternativa, eseguire il comando brave-browser in background per liberare il terminale:

brave-browser &

Tuttavia, questo non è pratico e utilizzeresti il ​​seguente percorso sul desktop Debian per aprire con il percorso: Attività > Mostra applicazioni > Brave Web Browser. Se non riesci a trovarlo, usa la funzione di ricerca nel menu Mostra applicazioni se hai molte applicazioni installate.

I prima volta apri Brave, verrai accolto dal seguente pop-up:

Come installare Brave Browser Debian 11

Deseleziona o lascia così com'è e fai clic su OK pulsante per continuare.

Ora vedrai finalmente Brave Internet Browser come di seguito:

Come installare Brave Browser Debian 11

Aggiornamento di Brave Browser su Debian 11

Per aggiornare Brave Browser, esegui il Comando di aggiornamento APT nel tuo terminale come controlleresti l'intero sistema per eventuali aggiornamenti.

sudo apt update

Se disponibile, usa l'opzione di aggiornamento:

sudo apt upgrade brave-browser -y

pubblicità


Disinstallare Brave Browser su Debian 11

Per rimuovere Brave da Debian 11, eseguire il seguente comando da terminale:

sudo apt autoremove brave-browser

Esempio di output:

Come installare Brave Browser Debian 11

Tipologia Y, quindi premere il tasto tasto Invio per procedere con la disinstallazione.

Nota, verranno rimosse anche le dipendenze inutilizzate.

Commenti e Conclusione

Nel tutorial, hai imparato come importare il repository Brave nell'elenco dei sorgenti apt e installare il browser web. Nel complesso, il Brave è un interessante nuovo arrivato sulla scena dei browser web. Si crederebbe che le affermazioni di Brave sull'essere molto più veloce di Google Chrome poiché eliminando annunci e tracker pubblicitari per impostazione predefinita, Brave scarica molti meno contenuti da un sito Web rispetto a qualsiasi altro browser.

6 pensieri su "Come installare Brave Browser su Debian 11"

  1. Ho provato questi comandi (ho anche seguito i passaggi nella pagina di download di Brave per Debian 9+. Dice sempre "E: impossibile individuare il pacchetto brave-browser"

    Rispondi
    • Ciao Joe,

      Ci scusiamo per il messaggio in ritardo perso. Stai avviando dal terminale? L'icona non è presente nel menu delle applicazioni? Questa è Debian 11; stai installando Brave su?

      L'ho provato alcune volte su installazioni minime di Fresh Debian 11. La tua macchina è un aggiornamento da 10? Qualche altro errore?

      Grazie

      Rispondi

Lascia un tuo commento