Come installare e utilizzare Gdu Disk Usage Analyzer su Ubuntu 20.04

Analizzatore di utilizzo del disco GDU è un analizzatore grafico dell'utilizzo del disco per GNOME. Faceva parte di gnome-utils ma è stato separato per GNOME 3.4. Originariamente era chiamato Baobab dopo l'albero di Adansonia. Il software offre all'utente una rappresentazione grafica guidata da menu di ciò che si trova su un'unità disco. GDU è ispirato da Dio, dua, ncdue df ed è destinato principalmente ai dischi SSD per utilizzare completamente l'elaborazione parallela. Tuttavia, anche gli HDD funzionano, ma il guadagno in termini di prestazioni non è così grande.

Alla fine di questa guida, lo saprai come installare Gdu Disk Usage Analyzer su Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa sistema operativo nella seguente guida. Lo stesso principio funzionerà per la versione più recente Ubuntu 21.04 (Ippopotamo irsuto).

Pre-requisiti

  • Sistema operativo consigliato: Ubuntu 20.04 – opzionale (Ubuntu 21.04 e Linux Mint 20)
  • Account utente: Un account utente con accesso sudo o root.
  • Pacchetti richiesti: wget

Controlla e aggiorna il tuo sistema operativo Ubuntu 20.04.

sudo apt update && sudo apt upgrade -y

Se non hai installato wget, installalo se hai intenzione di scaricare il repository di origine:

sudo apt install wget -y

pubblicità


Installazione di Gdu Disk Usage Analyzer

Per scaricare GDU Disk Analyzer, devi visitare la loro pagina di download ufficiale e ottenere il link per scaricarlo nel tuo terminale Ubuntu. Una volta fatto, esegui il seguente comando:

wget https://github.com/dundee/gdu/releases/latest/download/gdu_linux_amd64.tgz

Nota, questo collegamento funziona e puoi saltare la visita alla pagina di download. Se in futuro è rotto, vai alla pagina dei download per ottenere un collegamento aggiornato.

Una volta scaricato, è necessario estrarre ora l'archivio per procedere con l'installazione.

tar xzf gdu_linux_amd64.tgz

Ora, dovresti eseguire il seguente comando per elencare tutti i tuoi file con le autorizzazioni correnti:

ls -l
analizzatore del disco gdu come installare ubuntu

Noterai che il file (gdu_linux_amd64) dovrebbe essere eseguibile per impostazione predefinita quando si estrae l'archivio. Se per qualche motivo non lo è, esegui il seguente comando per rendere eseguibile il file:

sudo chmod +x gdu_linux_amd64

Quindi, sposta il file estratto nella directory /usr/bin/.

sudo mv gdu_linux_amd64 /usr/bin/gdu

Per verificare la versione e per verificare l'installazione, è possibile eseguire il seguente comando:

gdu --version

Esempio di output:

gdu ubuntu installa il controllo della versione

Opzione di installazione alternativa – Snap

Per risparmiare tempo, un modo più rapido consiste nell'installare GDU Disk Usage Analyzer utilizzando snap. Gli snap non sono per tutti e molti non li apprezzano, dato il rigonfiamento e lo stigma che portano tra gli amministratori di sistema e gli utenti avanzati. Tuttavia, questa opzione è totalmente accettabile per l'utente medio e potrebbe essere più facile mantenere gli aggiornamenti in futuro.

Per installare snap, esegui il seguente comando:

sudo apt install snapd

Per installare il software con il programma di installazione del software snap, immettere il seguente comando:

sudo snap install gdu-disk-usage-analyzer
gdu ubuntu installa snap

Nota, è l'ideale per eseguire i seguenti comandi se si verificano errori con l'installazione snap. L'avvio di questi comandi non ti danneggerà anche se non stai affrontando problemi.

snap connect gdu-disk-usage-analyzer:mount-observe :mount-observe
snap connect gdu-disk-usage-analyzer:system-backup :system-backup
snap alias gdu-disk-usage-analyzer.gdu gdu

Disinstallare Gdu Disk Usage Analyzer

Supponiamo che in futuro desideri rimuovere il software di utilità del disco. Questo può essere fatto con i seguenti comandi:

Disinstalla installazione snap:

sudo snap remove gdu-disk-usage-analyzer

Disinstalla l'installazione dell'archivio:

sudo rm /usr/bin/gdu

pubblicità


Come utilizzare GDU Disk Usage Analyzer

Ora che hai installato GDU, è ora di imparare a usare alcuni dei comandi più comuni. La guida illustrerà alcune nozioni di base.

Innanzitutto, per uscire dalla GUI di GDU, puoi eseguire uno dei seguenti comandi:

q
ctrl+c

Per trovare aiuto e ulteriori informazioni, digita il seguente comando:

gdu --help
come usare l'aiuto gdu ubuntu

Quando non vengono inseriti argomenti nel comando GDU, l'utilità del disco eseguirà la scansione della directory corrente. Per fare ciò, inserisci il seguente comando:

gdu
installazione di gdu ubuntu

Puoi anche eseguire lo stesso comando usando un percorso di file. Esempio:

gdu /var/log
analizzatore del disco gdu come installare ubuntu

Visualizza la quantità di disco utilizzata e la quantità di spazio libero disponibile per tutti i dischi montati:

gdu -d
analizzatore del disco gdu come installare ubuntu

Per visualizzare solo la dimensione apparente della directory, eseguire il comando seguente:

gdu -a
gdu -a ubuntu

Puoi navigare nelle cartelle usando il tuo (SU, GI, INVIO) tasti per selezionare e accedere alle cartelle. Per tornare indietro o anche avanti in alternativa a (ACCEDERE), è possibile utilizzare il comando (Sinistra e destra) frecce sulla tastiera.

Un'altra caratteristica durante la navigazione tra le cartelle, puoi effettivamente eliminare le cartelle. Esempio sotto

Innanzitutto, apri qualsiasi interfaccia della GUI GDU, quindi naviga utilizzando la tastiera fino al file o alla cartella, ad esempio:

gdu

Successivamente, nel nostro esempio, la guida verrà eliminata (log.test) come di seguito utilizzando il (D) comando da terminale:

analizzatore del disco gdu come installare ubuntu

Una volta selezionato il file che si desidera eliminare, digitare:

d

Otterrai il seguente pop-up GUI, usando il tuo (FRECCE) tasti per navigare, ma per ora, inserisci sì.

analizzatore del disco gdu come installare ubuntu

A seconda delle autorizzazioni del file o della directory, potresti ricevere un errore di autorizzazione come di seguito:

analizzatore del disco gdu come installare ubuntu

Se non ti piacciono i colori fantasiosi e preferisci il bianco e nero della vecchia scuola, puoi eseguire i comandi GDU come segue:

gdu -c /path/to/folder

L'utilizzo di (-c) crea la GUI di output in bianco e nero, esempio di seguito:

gdu -c /var/log

Esempio di output della GUI:

come installare l'analizzatore del disco gdu ubuntu

Commenti e Conclusione

Hai imparato come installare GDU Disk Usage Analyzer e come disinstallare e utilizzare i comandi di base nella guida. Nel complesso, GDU fa un lavoro molto semplice nel controllare i dischi in una GUI pulita. Altri software fanno un lavoro migliore, ma se preferisci mantenere le cose leggere e facili, questo è un ottimo modo per raggiungere il tuo obiettivo nel decidere se è disponibile spazio sufficiente per l'esecuzione e l'installazione di nuove applicazioni software e l'eliminazione di file e cartelle ridondanti.

Il software viene mantenuto e aggiornato regolarmente. Consiglierei di non installare GDU tramite alcun gestore di pacchetti apt da qualsiasi repository in quanto sono tutti molto indietro e forse insicuri.

Se hai domande, sentiti libero di lasciare un commento qui sotto.

Lascia un tuo commento